NOME AUTORE

Erika Golin

1 ARTICOLI
0 Commenti
Erika Golin, maestra di scuola dell’infanzia, lavora oggi come designer educativa presso la Direzione provinciale delle Scuole dell’Infanzia a Bolzano. Esperta in letteratura per l’infanzia, nel corso degli anni ha condotto numerosi laboratori legati al libro nelle sue varie forme e nel 2021 ha partecipato all’ideazione e alla conduzione della serie televisiva bilingue “GUGGUG!”. Di recente ha collaborato alla stesura del volume Apprendere ad apprendere, apprendere ad educare. Glossario per l’innovazione educativa scritto da Ugo Morelli, di cui ha curato la ricca bibliografia di opere di letteratura per l’infanzia che vede inclusi albi illustrati, racconti, libri di divulgazione, opere di narrativa, abbecedari, libri pop-up e silent book. Oggi si occupa di studio, ricerca e sperimentazione di pratiche innovative per la scuola in diversi ambiti di esperienza. Progetta e conduce laboratori per lo sviluppo della creatività, unendo la competenza artistica a quella pedagogica.

Riprendere a giocare

Passività, indifferenza e rassegnazione sono ormai parte integrante del nostro modo di vivere. Non è possibile, perciò, cambiare il nostro modo di...

Latest news

Vita fine a se stessa

In Perfect Days, la camera di Wim Wenders segue la vita di Hirayama ogni giorno, e noi che lo guardiamo di giorno...

Togliere, sottrarre, ritrarsi

Sì, Agostino aveva ragione. Siamo fatti di qualcosa che non c’è: il passato e il futuro. Ma oggi ne siamo terrorizzati e...

Non togliamoci l’abisso della perdita

«È vero senza menzogna, certo e verissimo, che ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò...

Cinema, arte del togliere

Volendo estremizzare (ma nemmeno tanto) si potrebbe sostenere che il cinema sia la forma d’arte che fa proprio del “togliere” una delle...

Togliere l’identità

Come per gli dei, così per l’identità: l’interesse sta nel domandarsi come e perché li inventiamo, dal momento che non esistono.