NOME AUTORE

Rosario Iaccarino

46 ARTICOLI
0 Commenti
Rosario Iaccarino, nato a Napoli nel 1960, dal 1982 al 1987 ha lavorato come operaio presso la SIRAM, assumendo l’incarico di delegato sindacale della Fim Cisl; nel 1987 è entrato a far parte dello staff della Fim Cisl nazionale, prima come Responsabile dell’Ufficio Stampa e dal 2003 come Responsabile della Formazione sindacale. Cura i rapporti con le Università e con l’Associazionismo culturale e sociale con i quali la Fim Cisl è partner nei diversi progetti. Giornalista pubblicista dal 1990. È direttore responsabile della rivista Appunti di cultura e politica. E’ componente del Comitato Direttivo e del Comitato Scientifico dell’Associazione NExT (Nuova Economia per Tutti).

Antonio Scurati: lo scrittore bloccato. La democrazia e la libertà di informazione

«Puoi cadere migliaia di volte nella vita, ma se sei realmente libero nei pensieri, nel...

Della concretezza dell’esperienza. Ripensare l’educazione tradita.

Sembra un libro scritto in questi giorni e soprattutto per questi giorni. E’ dedicato al pensiero del filosofo Alfred North Whitehead sui...

Samuel Beckett, Alberto Giacometti e l’arte del fallire

Hamm: Una pulce? Ci sono ancora delle pulci?Clov (grattandosi): A meno che non sia una piattola. Hamm (molto preoccupato): Ma a partire...

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento Il soggetto non è un seme...

La Domenica e il Natale. Il sogno e il tragico della festa nel teatro di Eduardo De Filippo

Il teatro toglie la vigliaccheria del vivere,  toglie la paura del diverso, dell’altro,  dell’ignoto, della vita,...

Stiegler. Bisogna adattarsi. Un nuovo imperativo politico. Carbonio Editore, 2023

Professoressa Barbara Stiegler, lei insegna filosofia politica all’Università Bordeaux-Montaigne. Dopo il pamplhet dal titolo “La democrazia in pandemia”, pubblicato un paio di...

Carlo Sini. Il Gioco del Silenzio, Mimesis, 2013

Leggendo il suo intenso saggio sul silenzio mi ha colpito la definizione che propone: il silenzio è l’intorno, è l’intervallo, è un’arte.  

Ivo Lizzola. In tempo d’esodo

Una pedagogia in cammino verso nuovi incontri intergenerazionali, Città Nuova, 2023 Scorrendo le pagine del...

Il gioco della finzione scenica

Il teatro come arte della conoscenza La rappresentazione non ha dunque fine. Ma è possibile pensare la chiusura di...

Lamberto Maffei. Solo i folli cambieranno il mondo. Il Mulino, 2023

Nel suo ultimo libro, uscito per i tipi de Il Mulino, dal titolo “Solo i folli cambieranno il mondo”, lei indica una...

Latest news

Insieme. Rituali, piaceri, politiche della collaborazione

Di Richard Sennett, edito per Feltrinelli (Milano, 2014) Ugo Morelli: In cosa consiste la novità di sottolineare la rilevanza...

Cooperare per corrispondere

Nel corso della storia, diversi pensatori ci hanno aiutato a considerare come le cose cambino in base alla prospettiva dalla quale le...

La cooperazione come facoltà della specie umana

Secondo Marx, «nella cooperazione pianificata con altri l’operaio si spoglia dei suoi limiti individuali e sviluppa la facoltà della specie». Più recentemente...

Il paradosso della scarsità e la necessità di una nuova stagione cooperativa

È ormai ampiamente noto che il benessere (well-being) delle persone è associato non solo ai bisogni materiali, ma anche – e soprattutto...

La prima cooperazione… è anche l’ultima

Mi porto con me fin dalle origini il mio conosciuto non pensato. È la mia illusione, – lo spazio vitale in cui gioco...