NOME AUTORE

Rosario Iaccarino

44 ARTICOLI
0 Commenti
Rosario Iaccarino, nato a Napoli nel 1960, dal 1982 al 1987 ha lavorato come operaio presso la SIRAM, assumendo l’incarico di delegato sindacale della Fim Cisl; nel 1987 è entrato a far parte dello staff della Fim Cisl nazionale, prima come Responsabile dell’Ufficio Stampa e dal 2003 come Responsabile della Formazione sindacale. Cura i rapporti con le Università e con l’Associazionismo culturale e sociale con i quali la Fim Cisl è partner nei diversi progetti. Giornalista pubblicista dal 1990. È direttore responsabile della rivista Appunti di cultura e politica. E’ componente del Comitato Direttivo e del Comitato Scientifico dell’Associazione NExT (Nuova Economia per Tutti).

Samuel Beckett, Alberto Giacometti e l’arte del fallire

Hamm: Una pulce? Ci sono ancora delle pulci?Clov (grattandosi): A meno che non sia una piattola.  Hamm (molto preoccupato):...

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento Il soggetto non è un seme...

La Domenica e il Natale. Il sogno e il tragico della festa nel teatro di Eduardo De Filippo

Il teatro toglie la vigliaccheria del vivere,  toglie la paura del diverso, dell’altro,  dell’ignoto, della vita,...

Stiegler. Bisogna adattarsi. Un nuovo imperativo politico. Carbonio Editore, 2023

Professoressa Barbara Stiegler, lei insegna filosofia politica all’Università Bordeaux-Montaigne. Dopo il pamplhet dal titolo “La democrazia in pandemia”, pubblicato un paio di...

Carlo Sini. Il Gioco del Silenzio, Mimesis, 2013

Leggendo il suo intenso saggio sul silenzio mi ha colpito la definizione che propone: il silenzio è l’intorno, è l’intervallo, è un’arte.  

Ivo Lizzola. In tempo d’esodo

Una pedagogia in cammino verso nuovi incontri intergenerazionali, Città Nuova, 2023 Scorrendo le pagine del...

Il gioco della finzione scenica

Il teatro come arte della conoscenza La rappresentazione non ha dunque fine. Ma è possibile pensare la chiusura di...

Lamberto Maffei. Solo i folli cambieranno il mondo. Il Mulino, 2023

Nel suo ultimo libro, uscito per i tipi de Il Mulino, dal titolo “Solo i folli cambieranno il mondo”, lei indica una...

Il resto di niente. Attualità della rivoluzione napoletana del 1799

Forse un giorno gioverà ricordare anche queste cose Eleonora Pimentel Fonseca Le buone leggi sono l’unico...

Saper dire «no». Don Milani, la legalità e la virtù della disobbedienza civile.

Forse oggi l’obiettivo principale  non è di scoprire che cosa siamo,  ma piuttosto di rifiutare quello...

Latest news

Vita fine a se stessa

In Perfect Days, la camera di Wim Wenders segue la vita di Hirayama ogni giorno, e noi che lo guardiamo di giorno...

Togliere, sottrarre, ritrarsi

Sì, Agostino aveva ragione. Siamo fatti di qualcosa che non c’è: il passato e il futuro. Ma oggi ne siamo terrorizzati e...

Non togliamoci l’abisso della perdita

«È vero senza menzogna, certo e verissimo, che ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò...

Cinema, arte del togliere

Volendo estremizzare (ma nemmeno tanto) si potrebbe sostenere che il cinema sia la forma d’arte che fa proprio del “togliere” una delle...

Togliere l’identità

Come per gli dei, così per l’identità: l’interesse sta nel domandarsi come e perché li inventiamo, dal momento che non esistono.