NOME AUTORE

Emanuela Fellin

25 ARTICOLI
0 Commenti
Emanuela Fellin, pedagogista clinica, svolge la sua attività professionale, di studio, ricerca e consulenza per lo sviluppo individuale, sia con l’infanzia e l’adolescenza, che con gli adulti. Si occupa di interventi con i gruppi e le organizzazioni per la formazione e lo sviluppo dell’apprendimento e della motivazione. L’impegno di studio e applicazione è rivolto agli interventi nei contesti critici dell’educazione contemporanea, sia istituzionali che scolastici. Le tematiche principali di interesse vertono sui concetti di vivibilità, ambiente, cura e apprendimento. I metodi utilizzati sono quelli propri della ricerca-intervento e della consulenza al ruolo per lo sviluppo individuale e il sostegno alle dinamiche dei gruppi e delle organizzazioni.

Fermarsi senza fermarsi

Sembra paradossale dedicare il numero di settembre al tema del fermarsi, quando l’intera nazione si prepara a ripartire. Le aziende riprendono la...

Crisi di legame, metamorfosi del desiderio e forme di violenza di genere

Indifferenza sociale, autoreferenzialità narcisistica e caduta del desiderio sessuale sembrano essere in relazione con le forme di violenza diverse che si manifestano...

La crisi è rinascita

Sono tempi duri per il benessere e la serenità. Sempre più il termine crisi ha preso spazio nelle nostre vite e ha...

Francesco Novara

Un libro così era necessario. In un tempo così difficile per il lavoro non solo perché non è più...

Fidarsi è bene, fidarsi meglio è di più

Lavorando con un gruppo di educatori che si occupa di bambini e adolescenti, è emersa una riflessione sulla fiducia.

La contraddizione dentro di Franco Cassano

Basterebbe leggere la frase che compare in copertina per capire che Franco Cassano ci ha lasciato, dopo la sua morte, un’indicazione precisa...

Frontiere della Libertà

Pur avendo avuto una parte nel proporlo, non mi sono resa conto fino in fondo della complessità dell’argomento che abbiamo scelto di...

Di cosa parliamo quando si parla di lavoro e parità?

Intervista a Michela Morandini-Consigliera di Parità della Provincia Autonoma di Bolzano. Abbiamo avuto l’opportunità di leggere un’intervista a Michela...

Per una nuova forma di vita

Una nuova forma di vita è necessaria. Ad evidenziarlo è la precarizzazione sempre più diffusa della forma di vita...

Codici affettivi e ragione poetica

Chi si trova a scegliere in condizioni difficili o in situazioni di elevata incertezza che uso fa della ragione?

Latest news

Potere quotidiano

Sollevo lo sguardo e la vedo arrivare quando ancora è in fondo alla piazza. Ho giusto un attimo per salvare il file,...

I simboli del potere, il potere dei simboli

Ogni esercizio del potere richiede pratiche simboliche e ogni modello simbolico sottende un modello di potere. Ciò vale dall’esperienza del mondo classico,...

La bellezza dell’insignificanza e di chi sa coglierla come arte

Ogni mattino curavo la pelle mia, stavo attenta ad ogni dettaglio,  mi assicuravo che la crema...

Bernard Stiegler, La miseria simbolica e l’epoca iperindustriale, Meltemi

Chi legge i suoi libri non può non apprezzare il linguaggio radicale relativamente all’analisi del contesto nel...

Un rapporto illusorio e molto pericoloso

Con il tramonto delle ideologie e il predominio dei cosiddetti leader, il simbolo finisce per confondersi con il...