ARCHIVE

Archivi Mensili: February, 2024

Persona e maschera

Nel periodo di carnevale è consuetudine «andare in maschera», partecipare a delle feste in cui è usanza indossare un travestimento. Un’usanza che...

Se è la maschera a cambiare noi

Ogni volta che ascolti qualcuno, ti chiedi quanto di come si mostra e di quello che gli senti dire corrisponda al vero...

La maschera come emblema di presenza e mancanza

OSSERVAZIONI SUL NESSO SEMANTICO TRA MASCHERA E PERSONA Afferendo sia all’ambito della linguistica che a quello dell’antropologia filosofica,...

La posta in gioco

Immaginate che adesso, improvvisamente, si spalanchino le porte di questa sala, davanti a noi si materializzi un antropologo marziano e che...

Una faccia in prestito

«Con una faccia imprestata da un altro che se ti fa comodoD’altra parte vorresti la tua da offrire a quel pubblicoChe...

Maschere da passaggio

Sono un oggetto e mi trovo nel posto sbagliato. Quale oggetto sono? Non è così importante, cambio in base alle epoche. Oggi,...

Maschera. Molteplicità di sé e transizioni creative.

1. Ri-velare Rivelare ha un duplice significato. Indica la possibilità di scostare qualche velo (scoprire) per cercare di comprendere...

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento

In cerca d’autore. Luigi Pirandello, drammaturgo della maschera e del teatro del riconoscimento Il soggetto non è un seme...

La scenetta quotidiana

“Sei bella così”,me lo dicevi semprementre stavo accovacciata dinnanzi lo specchioa picchiettarmi il fondotinta sul viso,a definirmi le labbra con la matitae...

Gilbert Simondon, Immaginazione e invenzione (1965-1966), Mimesis, Milano 2024

Dialogo immaginario tra Gilbert Simondon e Ugo Morelli Ugo Morelli: Accanto...

Latest news

Vita fine a se stessa

In Perfect Days, la camera di Wim Wenders segue la vita di Hirayama ogni giorno, e noi che lo guardiamo di giorno...

Togliere, sottrarre, ritrarsi

Sì, Agostino aveva ragione. Siamo fatti di qualcosa che non c’è: il passato e il futuro. Ma oggi ne siamo terrorizzati e...

Non togliamoci l’abisso della perdita

«È vero senza menzogna, certo e verissimo, che ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò...

Cinema, arte del togliere

Volendo estremizzare (ma nemmeno tanto) si potrebbe sostenere che il cinema sia la forma d’arte che fa proprio del “togliere” una delle...

Togliere l’identità

Come per gli dei, così per l’identità: l’interesse sta nel domandarsi come e perché li inventiamo, dal momento che non esistono.